Blog: http://Corpolibero.ilcannocchiale.it

Sull'ambientamento

45 minuti di vita con R., anni 4, ti sfiorano con la falce. E ogni volta ne esco con un tatuaggio nuovo, a forma di alienazione, alternata a disperazione, alternata a euforia da salto nel burrone senza corda attaccata. 
R., anni 4, stravolge sguardo, umore e ...me ad ogni gradino, evento, parola.
I due laghi di R., anni 4, sorridono e dicono "bella quella macchinina". 
Il mio timido "...vuoi andarci sopra?" e i due laghi di R., anni 4, collassano e si inondano di disperazione. 
R., anni 4, mi ha insegnato a piangere la mamma quando l'hai definitivamente persa. Mi ha stracciato quei quattro schemi in croce che avevo ricopiato da qualche parte non mi ricordo. Mi ha dimostrato che tutto può essere e può non essere, mi ha urlato che a lui, di tutto eccetto che di sè, frega un-enormissimo-cazzo.
45 minuti di vita con R., anni 4, mi fanno perdere e ritrovare la bussola a seconda di dove LUI pensa sia il nord. Torno a casa e non trovo niente e nessuno di interessante da dire.


Pubblicato il 8/10/2011 alle 10.9 nella rubrica Cardiofrequenzimetro.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web